Home - Aiuto alla navigazione - Crediti - Ubicazione - Consiglio Regionale della Puglia
Funzioni Delegate


9) E' obbligatorio comunicare le variazioni?
I soggetti obbligati all’iscrizione al ROC (v. FAQ n° 2) sono tenuti a comunicare, entro 30 giorni dal verificarsi della circostanza, ogni variazione relativa a quanto dichiarato all’atto dell’iscrizione al registro.
Ad eccezione delle variazioni concernenti la pubblicazione di nuove testate che devono essere sempre comunicate, le comunicazioni di cui al presente articolo non sono dovute dai soggetti che svolgono le seguenti attività:
 
1.     concessionaria di pubblicità su periodici o riviste di cui all’art. 2, lett. h 2) ed i 2);
2.     editori di testate periodiche di cui all’art. 2, lett. h 2), ed i 2).
 
Le variazioni sono trasmesse, esclusivamente in via telematica, compilando il modello 15/ROC, che indica il tipo di variazione, nonché una o più dichiarazioni, redatte secondo i diversi modelli utilizzati per l’iscrizione al registro (i modelli da 2/ROC ad 23/ROC), contenenti l’indicazione della specifica variazione intervenuta.