News

null Oggetto: sorteggio contenitore, trasmissione riparto e collocazione dei messaggi politici autogestiti a titolo gratuito-elezioni provinciali e comunali 2011.

02/05/2011
Par Condicio

Oggetto: sorteggio contenitore, trasmissione riparto e collocazione dei messaggi politici autogestiti a titolo gratuito-elezioni provinciali e comunali 2011.

Il  Comitato Regionale per le Comunicazioni ha operato il riparto della somma presumibile destinata alla Regione Puglia , sulla scorta della bozza definitiva del Dm dello Sviluppo Economico, relativamente alla trasmissione di MAG/EPC  per le elezioni comunali e provinciali del 12 e 13 giugno 2011.
Il contenitore sorteggiato per l’avvio della messa in onda dei MAG/EPC 2011, è quello relativo alla prima fascia ore 18,00 – 19,59, a decorrere dalla data odierna, secondo l’allegato riparto.
Si rammenta che, ai sensi di quanto previsto dall’art.9  della delibera 80/11/CSP del 29 marzo u.s. dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, nessun soggetto politico può diffondere più di due messaggi in ciascuna giornata di programmazione sulla stessa emittente; i contenitori dovranno essere comprensivi di almeno tre messaggi ; ogni messaggio per tutta la sua durata dovrà recare la dicitura “ messaggio elettorale gratuito” con l’indicazione del soggetto politico committente.
Si raccomanda di adottare un criterio di rotazione a scalare di un posto all’interno di ciascun contenitore, per la collocazione dei messaggi, in modo da rispettare la parità di presenze all’interno delle singole fasce.
Si precisa che la campagna elettorale avrà termine alle ore 24,00 del giorno 13 maggio 2011.
Ai sensi di quanto prescritto dall’art. 4 comma 5 della L.28/00 (detta Par Condicio ), come modificata dalla legge 6 novembre 203, n.313, saranno rimborsati solo gli spazi effettivamente utilizzati e congiuntamente attestati dalle emittenti e dai soggetti politici.
Le emittenti, pertanto,  sono invitate a premunirsi tempestivamente delle attestazioni dei soggetti politici committenti circa l’avvenuta messa in onda dei MAG/EPC richiesti, in difetto delle quali non si procederà ad alcun rimborso, ai sensi dell’art.4 della L.28/00.
Si ribadisce  che il rimborso dei MAG 2011 è subordinato alla firma e alla pubblicazione del DM relativo alle risorse destinate alla Regione Puglia, nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana, in difetto del quale non si procederà al rimborso dei MAG dell’anno 2011.
                              
 f.to      Il Direttore del Corecom Puglia
                                              Dr. Domenico Giotta